Richieste di Preghiera Per inviare le richieste di preghiera alla Self-Realization Fellowship
Tratto dalla pubblicazione SRF "Circolo Mondiale di Preghiera": Dio è l’amore che sostiene l’universo, l’oceano di vita e di forza che pervade la creazione. Con metodi scientifici di preghiera possiamo metterci coscientemente in sintonia con la Sua forza infinita e guarire il corpo, la mente e l’anima. I metodi e i princìpi descritti in questo libretto possono essere usati da chiunque, qualunque sia la sua religione, perché non sono basati su dogmi o credenze, ma sull’applicazione di leggi universali. [...]
Richieste di Preghiera
La preghiera scientifica stabilisce innanzitutto una sintonia con le strutture-pensiero originali di salute, armonia e perfezione create da Dio, e usa quindi il potere della volontà per far sì che queste strutture ideali si materializzino. La preghiera è la scienza con cui possiamo mettere la mente e la volontà umane in sintonia con la coscienza e la volontà di Dio. Con la preghiera formiamo un rapporto d’amore e di intimità con Dio, e la Sua risposta non può mancare. [...] Sotto la guida del successore spirituale di Paramahansa Yogananda, Sri Daya Mata, l’opera di questo Concilio di preghiera è continuata attraverso gli anni. I membri del Concilio di preghiera meditano e pregano profondamente per gli altri ogni mattina e sera, eseguendo la tecnica di guarigione praticata e insegnata da Paramahansa Yogananda. Innumerevoli lettere inviate alla Self-Realization Fellowship da persone che hanno chiesto e ottenuto aiuto attestano l’illimitato potere divino che viene diretto agli altri dal Concilio di preghiera per la guarigione fisica, mentale e spirituale. [...] Richieste di preghiere — per sè o per altri — sono sempre benvenute. Possono venir inoltrate per posta, per telefono o per fax al Concilio di preghiera della Casa Madre internazionale della Self-Realization Fellowship. I nomi ricevuti vengono inclusi nei servizi di guarigione del Concilio di preghiera per tre mesi. Non è necessario che le persone per cui si prega siano presenti al servizio di preghiera per poter beneficiare della sua forza risanante. [...] È una benedizione pregare per gli altri, perché così facendo si diventa consapevoli dell’unità di tutta la vita. Non siamo esseri isolati, che lottano da soli contro le avversità. La nostra felicità è legata alla felicità di tutti gli altri; la nostra ricompensa maggiore consiste nel benessere di tutti. Siamo profondamente grati a tutti voi che comprendete questa verità e offrite il vostro tempo e la vostra disponibilità verso gli altri partecipando al Circolo mondiale di preghiera. Attraverso questo servizio altruistico reso all’umanità, possiate essere sempre pià consapevoli della protezione e dell’amore costanti che Dio ha per voi. L’opuscolo è disponibile anche in italiano scaricalo gratuitamente nella sezione Download.

© 2018 SRF di Bergamo All Rights Reserved.